Avella – Arriva il movimento “Libertà è partecipazione”

0
2

“Libertà è partecipazione” è il primo risultato di un esperimento di comunicazione politica voluto intensamente da una compagnia di cittadini ,giovani in primis, del tutto estranea ai gruppi di potere dominanti in questa città. Costituisce l’atto di orgoglio di questa umanità che, nella certezza di poter esprimere e rappresentare un sentimento diffuso seppure latente di rinnovamento delle logiche privatistiche nell’amministrazione della cosa pubblica, vuole finalmente sfidare il potere costituito e la sua cultura atavica. È il riscatto morale di chi non può più tollerare di essere dominato e vessato dalle lobby dei clan familiari, dalla dittatura del clientelismo, dalla superbia e dalla prevaricazione dell’incompetenza, ed è pienamente cosciente di dover cominciare questa battaglia da solo, dal momento che in questo paese non vi è mai stata una vera opposizione ed un’autentica resistenza! Contro tutte le mistificazioni una speranza pare che si faccia strada fra le tenebre; una possibilità di mutare il costume della nostra gente attraverso l’esempio di un governo virtuoso sussiste, a condizione però che i nostri concittadini vedano ed ascoltino e sappiano discernere, non pregiudicati da invidie, disonestà intellettuale, da interessi privati e affari illeciti, da stati di necessità, dalle suggestioni delle promesse elettorali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here