Atripalda, sorteggio scrutatori. Soddisfatto Vincenzo Moschella

0
2

“Mi ritengo soddisfatto del modus operandi adottato dalla commissione elettorale nella giornata di ieri che ha deciso per il sorteggio degli scrutatori. Seppur la norma parla di nomina degli stessi, il sottoscritto consigliere comunale ha manifestato la necessità di garantire maggior imparzialità e trasparenza ai lavori della commissione proponendo così di procedere al sorteggio dei nominativi. In un momento in cui la cittadinanza vive con diffidenza e distacco le questioni amministrative, la politica ha il dovere di recuperare quella credibilità e quei valori fondamentali garantendo appunto trasparenza e partecipazione. La “crisi della fiducia” non offre più spazio a forma mentis e modus administrandi tipici della prima repubblica e rende necessaria la ricostruzione di un rapporto di rappresentanza basato sul dire ciò che si può fare e come lo si fa. Proprio in considerazione delle ragioni sopra esposte, ho presentato nel pomeriggio agli uffici comunali, richiesta di accesso agli atti relativi l’acquisto di voucher sociali (buoni lavoro), vista la graduatoria pubblicata lo scorso 24 aprile. La ratio di questa richiesta è strettamente funzionale all’esercizio del mandato di consigliere e pertanto alla verifica e al controllo del comportamento degli organi istituzionali decisionali dell’ente locale ai fini della tutela di interessi pubblici”. Così Vincenzo Moschella, consigliere comunale ad Atripalda per Forza Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here