Atripalda, donna 36enne si lancia nel vuoto dal quinto piano della sua abitazione

Atripalda, donna 36enne si lancia nel vuoto dal quinto piano della sua abitazione

1 Dicembre 2015

Dramma ad Atripalda dove una giovane donna di 36 anni si è lanciata nel vuoto dal balcone al quinto piano della sua abitazione di via Appia.

Erano le ore 10 circa quando G. V., le iniziali della donna, secondo quanto riportato da testimoni oculari, avrebbe scavalcato la balaustra del balcone per lasciarsi cadere nel vuoto e schiantarsi contro il furgone di un colorificio dopo un volo di oltre dieci metri.

La donna, sposata da un anno, soffrirebbe di depressione.

Immediatamente sono stati chiamati i soccorsi che dopo pochi istanti sono arrivati sul posto insieme ai Carabinieri della locale stazione di Atripalda.

Gli operatori del 118, visto che la donna era ancora viva pur essendo in condizioni disperate, l’hanno trasportata con la massima urgenza presso l’Ospedale Moscati di Avellino.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.