Ato Rifiuti – La Tomasetta sfida Giuditta e D’Alessio per la presidenza

0
1205

E’ corsa a tre per il massimo scranno dell’Ato Rifiuti di Avellino. Alla scadenza del termine per la presentazione delle candidature alla presidenza dell’ente, tre consiglieri hanno fatto pervenire la propria richiesta: Pasqualino Giuditta, designato nel Consiglio dell’ente dal sindaco di Monteforte Irpino, Jessica Tomasetta, designata dal sindaco di Avellino ed il primo cittadino di Mercogliano Vittorio D’Alessio. Il consigliere anziano Giuditta ha convocato il Consiglio d’ambito per l’elezione del Presidente per il prossimo 28 marzo alle 16, in prima convocazione, e per il giorno successivo, 29 marzo sempre alle 16, in seconda convocazione. Viene eletto presidente dell’Ato Rifiuti di Avellino – con voto segreto – il consigliere che fa registrare il maggior numero di preferenze. In caso di parità è eletto il consigliere più giovane.