Ato – Bagarre Avellino-Ariano: tutto nelle mani del Consiglio di Stato

0
56

Questione Ato: il Comune di Avellino pronto ad impugnare la sentenza emessa dal Tar di Napoli. Domani mattina, durante la riunione di Giunta convocata dal sindaco Pino Galasso, l’atto sarà finalmente siglato. La controparte sarà naturalmente costituita dal Comune di Ariano Irpino nei confronti del quale il Tar ha emesso sentenza di accoglimento per il ricorso presentato dal sindaco Domenico Gambacorta. Un ricorso diretto ad ottenere una rappresentanza, in seno all’Ente d’ambito, del Comune del Tricolle. Dunque, la battaglia tra Ariano ed Avellino, iniziata lo scorso 9 maggio con l’elezione di Giandonato Giordano come rappresentante dei Comuni minori, e Merola e Bilotta come rappresentanti dei Comuni Maggiori, è pronta a riprendere. Ariano e Benevento, infatti, avevano già manifestato la propria contrarietà chiedendo votazioni separate. Lo stesso sindaco Gambacorta era fermamente intenzionato ad ottenere la propria rappresentanza. Da qui il ricorso accolto dal Tribunale amministrativo regionale. Ma nel lungo braccio di ferro, Avellino non manifesta alcuna volontà di cedere. E da domani la decisione riposerà nelle mani del Consiglio di Stato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here