Asi, approvato il bilancio 2021. Pisano: “Lavoriamo senza sosta per l’individuazione di nuove ZES”

0
617

Approvato il Bilancio di Esercizio 2021. Questa mattina il Consiglio Generale ha dato il via libera al consuntivo presentato dalla governance dell’ente. I lavori sono stati aperti dalla relazione del Presidente Pisano che se da un lato, numeri alla mano, ha spiegato in che misura il bilancio di quest’anno riflette le criticità legate al Concordato Preventivo del CGS, dall’altro, ha illustrato le tappe di un percorso di rilancio mirato a riaffermare il ruolo dell’ASI di agenzia per lo sviluppo.

Il Presidente ha, quindi, informato l’Assemblea in merito alle trattative in corso per l’acquisizione di nuovi terreni in Valle Ufita ed alla riperimetrazione delle aree ZES, che ha già consentito di stralciare 135 ettari di superfici da destinare all’ individuazione di ulteriori Zone Economiche Speciali.

Poi un passaggio sulle iniziative più recenti: dall’istituzione dello Sportello Informativo sui Finanziamenti di supporto alle aziende insediate in aree ASI, all’accordo raggiunto con Leganet in materia di transizione ecologica e digitale, mirato sia a realizzare parchi fotovoltaici che a garantire, nelle aree industriali, l’accensione della banda ultra larga e servizi digitali a condizioni vantaggiose. Infine un aggiornamento sull’attività per la revisione dei Piani di Assetto delle aree industriali di Solofra, Pianodardine e Valle Caudina: “Stiamo lavorando senza sosta – ha dichiarato- per l’individuazione di aree da destinare ad attività artigianali e commerciali”.