Ariano verso il ballottaggio, Lo Conte (Udc): “Uniti per Gambacorta”

Ariano verso il ballottaggio, Lo Conte (Udc): “Uniti per Gambacorta”

1 Giugno 2019

Ariano verso il ballottaggio, la sezione locale di Udc esprime soddisfazione per il risultato ottenuto alle ultime elezioni del 26 maggio scorso e punta a contribuire, unitamente con le altre forze politiche del centro destra e delle liste civiche, alla vittoria del sindaco, Domenico Gambacorta, impegnato domenica 9 giugno prossimo con il turno di ballottaggio.

“Aver ottenuto 1.606 preferenze rappresenta un risultato di assoluto rilievo per la nostra lista – commenta Francesco Lo Conte – che segnala l’importanza della presenza dei moderati nell’ambito della coalizione di centro destra. Siamo contenti per i due consiglieri comunali eletti, cioè Daniele Tiso e Federico Puorro, ma siamo ugualmente orgogliosi per i consensi ottenuti da tutti gli altri candidati, che hanno partecipato alla pari alla vittoria della lista, della coalizione e del sindaco, Domenico Gambacorta, che per un soffio non è riuscito a vincere già al primo turno”.

“Nessuno deve sentirsi escluso e nessuno sarà escluso – aggiunge Lo Conte – perché ognuno è stato protagonista in questa difficile campagna elettorale e ad ognuno sarà data la possibilità di incidere sulle scelte del partito e di rappresentare i cittadini arianesi nell’assemblea comunale. Adesso occorre compiere un ulteriore sforzo, quello decisivo: portare il sindaco Gambacorta alla vittoria”.

“Una vittoria, che al di là dei meriti ascritti all’amministrazione comunale uscente, è fondamentale per dare subito un governo legittimo ed autorevole alla nostra città. Abbiamo la maggioranza, solo noi e il sindaco Gambacorta possiamo dare risposte ai tanti interrogativi che ci sono stati posti dai cittadini in queste settimane di campagna elettorale – sottolinea ancora Lo Conte – e solo noi possiamo rilanciare lo sviluppo economico e sociale di Ariano”.

“La improbabile vittoria di Enrico Franza, che non ha la maggioranza in Consiglio comunale e che mai potrebbe ottenere, farebbe piombare la nostra città nell’immobilismo e nella ingovernabilità. Per queste ragioni e per le numerose motivazioni che sono state ben illustrate in campagna elettorale – conclude – noi confermiamo il nostro appoggio convinto ed incondizionato al sindaco Domenico Gambacorta”.