Ariano verso il ballottaggio, Cusano (Lega): “Il vero centrodestra siamo noi non Gambacorta”

Ariano verso il ballottaggio, Cusano (Lega): “Il vero centrodestra siamo noi non Gambacorta”

1 Giugno 2019

Ad una settimana dalla prima tranche elettorale sul tricolle, Generoso Cusano, candidato sindaco della Lega, fa la quadra e analizza, in primis, il risultato ottenuto. “Abbiamo ricevuto consensi che mi hanno fornito una lettura chiara della situazione – dice Cusano – il nostro progetto è passato. Sono soddisfatto e ringrazio i 1376 cittadini che mi hanno votato credendo nella Lega. In Consiglio comunale rappresenterò le loro volontà”.

Ieri l’incontro con il leader nazionale della Lega ad Aversa, Matteo Salvini, e a tal proposito Cusano anticipa che ci saranno cambiamenti interni al partito a livello regionale e locale.

Sul ballottaggio del 9 giugno, Cusano non ha dubbi. Il suo è “il vero e unico centrodestra ad Ariano” prosegue sferrando attacchi al sindaco uscente Domenico Gambacorta che, secondo il politico della Lega “dovrebbe prendere atto che il popolo non lo ha voluto perché ha preso il 19% in meno rispetto alle sue liste”.

Non solo critiche, Cusano durante la conferenza non nasconde il suo endorsement ufficioso per il candidato Enrico Franza. “E’ un giovane serio, che può rappresentare questa città e il suo territorio. Nel suo programma ci sono punti in comune con quello messo in campo da me e dalla mia squadra. Ovviamente, data la mia coerenza politica so bene che Franza rappresenta il centrosinistra ed io il centrodestra, ma ai miei elettori va un appello: siete liberi di cambiare la situazione ad Ariano” conclude Generoso Cusano.