Ariano – Task force tra politici e Forze dell’Ordine contro i reati

24 Settembre 2005

Ariano Irpino – Una task force a Palazzo di Città per discutere delle misure preventive di sicurezza da attuare sul territorio. Il Sindaco di Ariano Irpino, Domenico Gambacorta, l’assessore al Traffico Generoso Cusano, il comandante della Polizia Municipale Mario Cirillo, il Vice Questore Gaetano Froncillo, il Capitano dei Carabinieri, Gianluca Piasentin, il Comandante della Guardia di Finanza Tenente Fabrizio Manca, hanno puntato i riflettori soprattutto sulla necessità di maggiori controlli per i Rioni Martiri e Cardito e nelle altre contrade. Controlli nelle ore diurne e notturne anche in Villa Comunale e in Piazza Mazzini. “Tutto questo -ha dichiarato il primo cittadino Gambacorta – per vigilare in rete sull’intero territorio comunale che è oggetto, sempre più frequentemente, di episodi di furti, di delinquenza, di spaccio di sostanze stupefacenti”. Negli ultimi giorni, infatti, gli Agenti del Commissariato di Polizia, guidati dal dottor Gaetano Frongillo, hanno notificato ad un 45enne del posto un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dalla Dda, per associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. Ed ancora, un 40enne incensurato, che è stato tratto in arresto dai Carabinieri della Compagnia del Tricolle con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Per non dimenticare di una 27enne insospettabile commessa di Grottaminarda che è stata tratta in arresto dai Carabinieri con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. Insomma, una task force necessaria per prevenire e reprimere i reati sul Tricolle.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.