Ariano Irpino, turismo e scuola al centro del dibattito politico locale

0
10

Arriva anche l’accelerata del Presidente del Consiglio comunale di Ariano Irpino sul turismo. Giovannatonio Puopolo, imprenditore di lungo corso in tema di turismo, plaude all’iniziativa del Presidente della Provincia di Avellino Domenico Biancardi per aver istituto la fondazione per il turismo ed anche all’impegno del Presidente di Confindustria Avellino Giuseppe Bruno per aver lanciato un bando al fine di sostenere le imprese turistiche del territorio. «Sono due input notevoli allo sviluppo del sistema turistico – dice il Presidente del Consiglio comunale di Ariano – perché la fondazione dà garanzie di organizzazione, mentre con il bando si possono agevolare gli investimenti delle strutture locali».

Sta di fatto che il Presidente Giovannantonio Puopolo, a distanza di due giorni dal consiglio comunale di Ariano, si dice fortemente preoccupato per le sorti del Polo scolastico di Eccellenza Alberghiero ed Agroalimentare “Giorgione” del Tricolle per cui sono stati stanziati 12 milioni. E a tal proposito dice: «Sono preoccupato perché ancora non si intravede alcun intervento per far partire un progetto già finanziato che potrebbe agganciare Ariano ad un ampio percorso di valorizzazione, marketing, e vendita dei prodotti locali su vasta scala. Auspico che in tempi brevi potremmo avere qualche risposta». Ed infine aggiunge: «L’Agroalimentare e il Turismo sono le uniche ricchezze a costo zero che ha la Campania, ed eppure la Regione sta trascurando da diverso il tempo il settore».

Articolo precedenteGrottaminarda, il capitano Nunzio Morra nuovo comandante della Polizia Municipale
Articolo successivoSuperenalotto, la fortuna bacia Ariano Irpino
Giornalista. Ottimo. Leva (calcistica) dell’86. Sono laureato in Scienze Politiche all’Ateneo di Salerno con tesi in Diritto Amministrativo Europeo e un Master di II livello in Economia e Gestione delle Imprese. Ma la mia è una vita dedicata allo sport, più precisamente al calcio. A raccontarlo ho cominciato sin da piccolo e con Irpinianews, il giornale online al quale mi sento più affine, sto diventando grande. Da due anni in forza alla redazione, prima come cronista di calcio minore e successivamente, anche come inviato, a seguire le vicende dell’Avellino Calcio. Il web è il mio mondo, mi piace catturare e offrire notizie in tempo reale. Ho lavorato presso l’ufficio stampa del Comune di Salerno, con l’agenzia di stampa Mediapress, ho preso confidenza con il mondo dei social network e della condivisione di informazioni.