Ariano Irpino – S. Liberatore, stasera l’inaugurazione con Solimine

0
4

Ariano Irpino – Conto alla rovescia per l’inaugurazione della nuova strada che conduce al santuario di san Liberatore. Il nuovo tracciato, atteso da molti anni, è stato realizzato dalla Comunità Montana dell’Ufita e questa sera, con inizio alle ore 19.00, il presidente dell’Ente montano, Giuseppe Antonio Solimine parteciperà alla cerimonia insieme con il vescovo della diocesi di Ariano-Lacedonia Giovanni D’Alise. Presente anche il sindaco di Ariano Irpino, Domenico Gambacorta. La prova dell’efficienza già domani mattina, giorno dedicato proprio a san Liberatore. L’attuale collegamento non era assolutamente idoneo per smaltire il flusso dei fedeli al tempio, che negli ultimi anni ha acquistato una importanza sempre crescente ed erano stati registrati disagi enormi, soprattutto per i diversamente abili, impossibilitati a raggiungere la chiesa nei giorni dell’anno dedicati alla venerazione di san Liberatore. I cittadini della zona avevano da tempo segnalato la difficoltà, ma non erano riusciti ad ottenere l’impegno del Comune per realizzare il piccolo bypass; si erano riuniti anche in comitato per dare maggiore incisività al problema, fino al coinvolgimento della Comunità Montana, che ha messo a disposizione uomini e mezzi per rispondere alla loro esigenza. Il nuovo tracciato è lungo poco meno di un chilometro e consente di raggiungere la piazza, antistante il santuario, dalla direzione opposta rispetto all’attuale via di accesso, che sarà utilizzata per far defluire il traffico. La strada è praticamente terminata, resta da fare l’asfaltatura. (di Italia Manzione)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here