Ariano Irpino, nomina scrutatori: Luparella scrive al commissario D’Agostino

Ariano Irpino, nomina scrutatori: Luparella scrive al commissario D’Agostino

27 Agosto 2020

In riferimento ai principi da individuare per la nomina degli scrutatori per le prossime elezioni amministrative, il candidato sindaco Marcello Luparella ha ritenuto opportuno scrivere ufficialmente alla dott.ssa Silvana D’Agostino, Commissario Prefettizio del Comune di Ariano Irpino, invitandola a valutare criteri di scelta che rispondano a logiche di sostegno.

Questa la lettera inviata.

Oggetto: Nomina scrutatori Elezioni del 20 e 21 settembre 2020 Gent.

“Dott.ssa, Le scrivo, quale candidato Sindaco alle prossime elezioni comunali di Ariano Irpino, a proposito dei criteri da prescegliere per la nomina di scrutatore, oggi all’esame della Commissione Elettorale. In particolare mi permetto di rilevare che, stante il periodo di grande difficoltà economica attraversato da molte famiglie arianesi, potrebbe essere opportuno prescegliere, per la nomina prevista dall’art. 6 L. 95/1989, e sempre applicando il procedimento del sorteggio, un criterio che privilegi i cittadini che versino in comprovato stato di bisogno e comunque si trovino privi di un lavoro stabile. A tal fine, e come è già avvenuto più volte in altri Comuni, si potrebbe creare, sempre nell’ambito di chi abbia presentato la prescritta domanda, un sottoelenco riservato a chi si trovi nelle predette condizioni (disoccupato, inoccupato, in cerca di prima occupazione), eventualmente chiedendo di specificarlo con apposita domanda da presentare a seguito di invito pubblico. Certo che tale mia richiesta possa trovare benevolo accoglimento, e segnalando l’urgenza del caso (la nomina dovrà avvenire entro e non oltre il 31.08.2020), La saluto molto cordialmente”.