Apre i battenti la quindicesima edizione del premio Sergio Leone

0
6

Torella dei Lombardi – Apre i battenti oggi la quindicesima edizione Premio Sergio Leone, in programma a Torella dei Lombardi fino a domenica 5 agosto. La kermesse, dedicata al grande cineasta di origini irpine, per il sesto anno sotto la direzione artistica di Gianni Minà, in questa edizione si fa in quattro. Oltre alla classica e suggestiva sede del Castello Candriano di Torella, stavolta anche Rocca San Felice, Mirabella Eclano e Montella avranno modo di ospitare le proiezioni dei film in concorso e alcune lezioni sul cinema. Ai seminari rivolti a studenti e aspiranti addetti ai lavori, avranno modo di partecipare registi, sceneggiatori e operatori del settore. Il primo workshop, in programma domani mattina al Castello e dedicato alla scrittura cinematografica, sarà diretto dal regista genovese Giovanni Robbiano, già assistente del premio Oscar Emil Kusturica. Da domani pomeriggio inizia anche la Rassegna “Dieci film in cerca di pubblico”, giunta alla settima edizione e dedicata alle opere che non hanno avuto sufficiente visibilità nella stagione cinematografica appena trascorsa. Questi i film in concorso domani. Nella piazza del Castello Candriano, alle 18 “Le ferie di Licu” di Vittorio Moroni e alle 21 “Shooting Silvio” di Berardo Carboni. Nella sala Corti: alle ore 15,30 “Vedi Napoli e poi muori” di Enrico Caria, alle 18 “Non sono l’un per cento” di Antonio Morabito. Sempre domani dalle 15,30, nelle sale del Castello torellese viene inaugurata la mostra “Il mondo del Leone”. Nelle varie sezioni, sarà possibile apprezzare fotografie di scena, cimeli, armi e costumi usati sui set dei film diretti dal regista di “Per un pugno di dollari” e “C’era una volta in America”. L’omaggio a Sergio Leone entrerà nel vivo da giovedì 2 agosto: in calendario gli incontri con grandi protagonisti del cinema, della televisione e della cultura, intervistati da Minà nella piazza del Castello Candriano. A seguire la proiezione di classici del cinema western d’autore. Tra gli ospiti di questa edizione, gli scrittori Wu Ming e Roberto Saviano, il produttore Claudio Mancini, l’attore Terence Hill e il regista Carlo Lizzani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here