Angela, arzilla cliente, festeggiata per i suoi 100 anni anche dalle Poste

0
4384

I primi cento anni della signora Angela Mariconda. Grande festa a Serino, dove l’arzilla signora vive nella frazione San Sossio. Anche l’ufficio postale ha voluto rendere omaggio ad Angela, su idea di Federico Mormora, direttore dell’ufficio postale di San Sossio. Insieme all’operatrice di sportello Ida Tessitore, è stato dedicato un piccolo evento alla signora Mariconda, cliente storica di Poste italiane.

Infatti, nei giorni scorsi, nella sala al pubblico dell’ufficio postale di via De Feo, la signora Angela è stata accolta da una piccola folla festante.

Il direttore le ha consegnato un bel mazzo di fiori e, insieme ai parenti che l’avevano accompagnata e ai clienti presenti, ha tagliato una grande torta che la Filiale di Poste Italiane di Avellino le ha voluto offrire come segno di affetto e ammirazione per l’incredibile traguardo raggiunto.

Angela Mariconda è ormai un simbolo per tutti i suoi concittadini, una donna tenace e dolce che rivendica ancora la propria autonomia: tutti i mesi infatti si reca presso l’ufficio postale di San Sossio, gestisce la pensione che le viene accreditata sul libretto ed effettua operazioni allo sportello utilizzando la sua carta di cui ricorda perfettamente il pin; scambia sempre una parola con il direttore e con la signora Tessitore, con i quali ha instaurato un rapporto di grande fiducia.

“Per noi – dice Federico Mormora – è un privilegio poter annoverare tra i nostri clienti la signora Angela: ogni volta che entra nell’ufficio postale è un po’ festa, perché con la sua sola presenza è in grado di trasmetterci serenità e gioia di vivere”.