An: Tutte le posizioni in campo nell’esecutivo guidato da G. Cosenza

0
4

Avellino – Inizia la nuova fase di Alleanza nazionale sotto la guida di Giulia Cosenza. Questo pomeriggio la conferenza stampa per presentare la nuova squadra, che dovrà guidare il partito verso nuovi traguardi e verso il rinnovamento in provincia di Avellino. La parlamentare Giulia Cosenza rappresenta il momento di unità del partito, ma in ordine alla composizione dell’esecutivo sono sorte alcune divergenze, che potrebbero causare le dimissioni di Eugenio Lettieri, espressione della destra sociale. Nella divisione degli incarichi interni risalta quella di Giovanni D’Ercole, delegato per gli enti locali, figlio del consigliere regionale Francesco. La lista è stata praticamente blindata nel rispetto degli equilibri interni e delle appartenenze territoriali, tanto vero che tutte le aree della provincia di Avellino sono state rappresentate. Il direttivo è formato da quindici persone, divise tra le varie “anime” del partito: Ferdinando De Feo, organizzazione e amministrazione; Giovanni D’Ercole, enti locali; Attilio Di Pietro, politiche familiari, tutela dei minori e pari opportunità; Ettore Freda, ambiente e governance del territorio; Giuseppe Mastandrea, imprese e libere professioni; Antonio Panza, cultura e istruzione; Guido Gramaglia, associazionismo; Ettore De Conciilis, politiche giovanili; Salvatore Cogliano, diritti dei consumatori; Mario Belli, sanità e qualità della vita; Aniello Mainolfi, turismo, agricoltura e agroalimentare; Raffaele Canonico, autonomie regionali; Eugenio Lettieri, affari sociali; Umberto Cammino, credito e finanza; Franco Montella, dipartimento dello sport. Nella relazione, la Cosenza ha alzato il livello della polemica sulla gestione della emergenza rifiuti in Campania, che, a suo dire, dimostrerebbe il fallimento del centrosinistra. (di Italia Manzione)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here