Amministrative Atripalda, Battista (Piazza Grande): “Le nostre idee si sono rafforzate. M5S? Solo protesta”

Amministrative Atripalda, Battista (Piazza Grande): “Le nostre idee si sono rafforzate. M5S? Solo protesta”

11 Maggio 2017

Pasquale Manganiello – Mancano pochi giorni alla presentazione delle liste e ad Atripalda già si scaldano i motori in vista di una lunga campagna elettorale. Saranno probabilmente 4 le compagini che scenderanno in campo in questa tornata elettorale cittadina che si annuncia piena di colpi di scena. Tra loro ci sarà la lista Piazza Grande capeggiata da Nunzia Battista che rivendica immediatamente ad Irpinianews i 5 anni di coerente e dura opposizione alla Giunta Spagnuolo:

nunzia battista“Cinque anni di opposizione in Consiglio Comunale hanno come sbocco naturale una candidatura di coerenza rispetto a quanto fatto finora. Ci riproponiamo con un simbolo utilizzato 5 anni fa, abbiamo la certezza di idee che si sono rafforzate e non sono andate disperse come è capitato a coloro che si candidarono nella scorsa tornata elettorale”.

Quali sono le maggiori criticità che ha individuato rispetto ai 5 anni di Amministrazione Spagnuolo?

“Credo che la gestione Spagnuolo sia stata totalmente fallimentare. E’ mancata una progettualità di intervento. Nei primi due anni gli attuali Amministratori hanno gestito la cosa pubblica insieme a chi oggi si candida contro di loro. Hanno mostrato incompatibilità sin da subito: sindaco e vicesindaco erano in contrasto già da mesi ed ancora oggi ci sono dissensi che porteranno ad una frantumazione del panorama politico. Si è amministrato poco e male l’ordinario: la nuova Amministrazione dovrà basarsi su principi di trasparenza ed onestà.”

Non è una novità assoluta in Irpinia ma c’è forte curiosità per la lista presentata dai Cinquestelle. Lei cosa ne pensa?

“La pluralità delle proposte è un fatto positivo nella democrazia. Quello che mi viene da dire, però, è che i cinquestelle raccoglieranno solo il voto di pura protesta. Guardando le modalità con cui sono giunti all’ultimo momento a creare questa lista, immagino che mancheranno in efficienza e concretezza. Negli ultimi 5 anni il M5S è stato assente dalla nostra vita politica, ciò si evince anche dalle parole di Carlo Sibilia e del candidato sindaco. Sono discorsi campati in aria e lontani dalla realtà atripaldese degli ultimi 5 anni.”

Cosa farà nei primi 100 giorni Nunzia Battista se diventerà fascia tricolore di Atripalda?

“La nostra lista porterà innovazione reale con candidature valide al servizio della città. C’è un mix di entusiasmo e competenza. Dobbiamo andare a fare azioni semplici che stimolino, anche a spesa zero, i punti nevralgici della nostra società. Il commercio deve ripartire, la qualità della vita deve migliorare, le strade dovranno essere pulite, il quotidiano dovrà essere curato con la massima attenzione. La nostra sarà una lotta agli sprechi, sarà una bella battaglia.”