“Amici in Comune”: a Grottolella fatti adottare 25 cagnolini, altri 28 attendono l’affido

0
35

L’amministrazione comunale di Grottolella comunica che dal mese di settembre 2019, tramite la collaborazione del canile convenzionato Amici a quattro Zampe, sono stati fatti adottottare ben 25 cagnolini, i quali grazie all’attività di sensibilizzazione posta in essere dall’ente Comune (Regolamento di adozione e campagne di incentivizzazione alla adozione) hanno trovato una nuova casa e una nuova famiglia.

A questo proposito si ringraziano i titolari e gli operatori del canile convenzionato per la grande disponibilità e collaborazione dimostrata in questi anni. Ad oggi risultano 28 cagnolini che si trovano presto la struttura convenzionata con il Comune di Grottolella, i quali godono di ottima salute e presto saranno dati in affido in vista della adozione definitiva.

Si ringrazia anche il vigile urbano del comune di Grottolella Raffaele Medugno per il lavoro svolto e la massima straordinaria disponibilità dimostrata sulla tematica in oggetto, oltre agli amici del canile convenzionato per la decisa collaborazione e il grande dialogo con l’amministrazione comunale e con il settore veterinario del Comune.

L’amministrazione comunale, inoltre, ringrazia tutte le volontarie e i volontari che a vario titolo hanno collaborato con il Comune consentendo l’affido e la successiva adozione di altrettanti cagnolini, i quali grazie allo straordinario impegno civico delle volontarie e volontari hanno trovato una nuova casa e nuova famiglia senza passare per il canile. Infine un ringraziamento ai vertici e agli operatori ASL del servizio veterinario di Avellino per la collaborazione.

“Come amministrazione comunale tutta siamo ben consapevoli che sulla tutela degli animali e sul contrasto al randagismo il lavoro non finisce qui , ma ci è sembrato giusto fare un piccolo resoconto di questi quasi due anni e mezzo, nei quali, nei limiti del possibile, ma con determinazione , tenacia e soprattutto amore verso i nostri amici a quattro zampe, si è tentato di lavorare per la tutela degli stessi e cercando di rendere un servizio utile alla comunità amministrata ” – dichiara il Vicesindaco del Comune di Grottolella e delegato alle politiche sociosanitarie Marco Grossi.