Amato scherza sull’accento di Ciriaco, e da Nusco arriva la risposta

0
10

di Luca Guarracino – Ciriaco De Mita…nel bene e nel male fa sempre discutere, politicamente parlando si intende. A citarlo e tirarlo in ballo, l’attuale Ministro dell’Interno Giuliano Amato intervenuto alla Conferenza sull’immigrazione organizzata a Genova dalla Regione Liguria. Il titolare del dicastero degli Interni, dopo alcune stoccate al sistema mediatico italiano, in particolare Rai e Mediaset , evidenziando le contraddizioni delle fiction, ha posto alcuni interrogativi alla folta platea che lo ascoltava. In particolare, “fatemi vedere un serial in cui un medico senegalese cura un italiano, perché molti dei vu cumprà sono laureati in medicina”. E poi, riferendosi ai telefilm polizieschi prodotti negli Usa, “ il capo del servizio è quasi sempre un nero… qui in Italia i neri delle fiction, con tutto il rispetto per il mio amico Ciriaco, parlano con quello strano accento che ha De Mita. Come ai tempi di “Via col vento”. La “battuta” di Mister Sottile, così è stato definito in passato l’arguto e colto Professore Amato, ha fatto il giro delle agenzie. E il Corriere della Sera riprendendo la dichiarazione, ha prontamente intervistato il leader della Margherita Ciriaco De Mita che era già stato chiamato dal Ministro per ragguagliarlo dello scherzo. De Mita, rispondendo al redattore dal telefono di casa a Nusco con un Pronto e non Prondo (citazione Corriere della Sera), sulla falsariga dell’intelligente siciliano Amato, ha così risposto: “Certo non parlo fiorentino, ma non ho mai capito perché mi prendessero sempre in giro. Io avevo una cadenza forte, ma almeno sapevo ragionare, oggi tanti non hanno né l’accento né la ragione, eppure quando parlano…e mai nessuno che li riprenda, questa è la cosa più curiosa”. Insomma due belle teste: Amato e De Mita che sanno scherzare con rispetto e intelligenza. Ma almeno, e spezzo una lancia per l’uomo di Nusco, in dialetto e lasciatemelo dire, quanno ci vole ci vole…Bravo Ciriaco

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here