Alta Irpinia, dopo i contagi riunione straordinaria dei sindaci

Alta Irpinia, dopo i contagi riunione straordinaria dei sindaci

2 Ottobre 2020

Il sindaco di Lioni, Yuri Gioino, che questa mattina ha firmato l’ordinanza di chiusura per l’Istituto Comprensivo locale, dopo che una docente è risultata positiva, ha convocato un incontro fra i 25 comuni del distretto sanitario di Sant’Angelo dei Lombardi. Un intervento necessario per studiare un protocollo collettivo per arginare la diffusione del virus.

Una scelta arrivata dopo che, negli ultimi giorni, proprio in Alta Irpinia si è registrata una impennata dei contagi. Sette a Montella dopo il sindaco, Rino Rizieri Buonopane, ha disposto la chiusura delle scuole e di diversi uffici pubblici. Provvedimenti analoghi, rispetto alla sospensione delle attività didattiche, sono stati presi dai sindaci di Nusco, Conza della Campania e Cassano Irpino. Particolare attenzione è stata riservata a dei contagi che si sono sviluppati dopo la positività di una barista al virus.