Alloggi Comunali, la svolta di Priolo e Arvonio: 33 famiglie firmano le pre-assegnazioni

0
100

Renato Spiniello – Arriva la svolta per i nuovi Alloggi Comunali di via Francesco Tedesco. Sono 33 le famiglie che questa mattina, alla presenza di Giuseppe Priolo, Commissario Prefettizio dell’Ente di Piazza del Popolo, e Michele Arvonio, Comandante della Polizia Municipale nonché dirigente del Settore, hanno firmato le pre-assegnazioni delle loro nuove case.

Il cantiere è prossimo alla conclusione e gli assegnatari potranno così avviare gli allacci per la fornitura dei servizi gas, luce e acqua così da potersi trasferire in poco tempo nei loro nuovi alloggi, abbandonano i vecchi pre-fabbricati del post-terremoto. Annunciate, a stretto giro, anche le assegnazioni di un’altra trentina di alloggi, quelli di via Degli Imbimbo.

Soddisfatto il Comandante della Polizia Municipale Michele Arvonio che ha impresso una vera e propria svolta nelle Politiche Abitative, arrivando alla definizione del nuovo bando pubblicato oggi con cui si definiranno le graduatorie per assegnare le case a chi ne ha veramente bisogno.

“Oggi – dichiara alla stampa – è una bellissima giornata per il Settore delle Politiche Abitative che, oltre alla carenza del personale, soffre ancora di un passato da archiviare definitivamente. Il primo passo della pre-assegnazione degli Alloggi Comunali di via Tedesco è stato compiuto, a breve il cantiere sarà consegnato e queste case diverranno definitivamente abitabili”.

Sul nuovo bando Arvonio aggiunge: “L’aggiornamento della graduatoria avrà durata biennale, in modo da poter tenere sotto controllo i modelli Isee e gli stati patrimoniali”, mentre per quanto riguarda gli sfratti il capo dei caschi bianchi di Avellino si dice pronto a procedere.