All’Always Quindici il derby del fair play con l’Asd Giovani Lauro

0
1318

VALLO LAURO- Il derby del fair play tra Lauro e Quindici conquistato dai ragazzi della squadra di mister Andrea Grasso, i giovani dell’ Asd Always Quindici, che hanno chiuso il match al Centro Sportivo Mario Carenza di Lauro doppiando la squadra di casa dell’Asd Giovani Lauro. Al triplice fischio infatti la gara si e’ chiusa con un sei a tre per gli ospiti, grazie alle due reti di Elvis Ferrentino e Felice Donnarumma e quelle di Enzo Annunziata e Antonio Selvestrini. Al Lauro non sono bastate le due reti di Attilio Sepe e quella di Santolo Scafuro per guadagnarsi il primo derby stagionale con la squadra del comune vicino. Il match disputato nel pomeriggio al Centro Sportivo Mario Carenza era valevole per il girone per la qualificazione alla Coppa Campana di calcio a 5. Protagonista e vero uomo partita e’ stato l’estremo difensore della squadra ospite, Francesco Santaniello, una vera barriera al pressing dei ragazzi di Lauro. Una gara equilibrata nel primo tempo, chiuso con un pareggio e decisa nella ripresa dai giovani dell’Always con le tre reti di scarto. Il Lauro ha giocato con un uomo in meno nell’ultima frazione di gioco, a causa dell’espulsione della sua punta Attilio Sepe. Un pomeriggio di bel gioco e soprattutto in perfetta linea con l’auspicato fair play. Prima del fischio di inizio infatti sono scesi in campo, per ribadire anche l’importanza del gioco e del divertimento per le due comunita’ anche i sindaci di Lauro e Quindici, Rossano Sergio Boglione ed Eduardo Rubinaccio. Tra le curiosita’ della gara c’e’ sicuramente la grande partecipazione dei giovanissimi e di una curva dell’Always Quindici che per tutti i sessanta minuti ha sostenuto i giallo blu di mister Grasso. Tra i supporters non poteva mancare anche il presidente della squadra ospite, il parroco di Quindici Don Vito Cucca.