Al Salone del Gusto di Torino spopola la cucina irpina

0
5

L’Irpinia protagonista al Salone del Gusto di Torino. La Comunità Montana Terminio Cervialto è stata presente per la terza edizione consecutiva all’evento ideato ed organizzato da Slow Food al Lingotto di Torino per gli appassionati di enogastronomia di tutto il mondo. L’iniziativa “I profumi del Borgo Terminio Cervialto”, che si è svolta presso il padiglione della Regione Campania – Assessorato all’Agricoltura, area Agripromos, ha visto la partecipazione di oltre cento persone, conquistate dal menù interamente dedicato ai sapori tipici d’Irpinia proposto dalla chef Valentina Martone del ristorante “Megaron” di Paternopoli. In tantissimi hanno apprezzato le eccellenze enogastronomiche dell’Irpinia. Dalla castagna di Montella DOP al tartufo nero di Bagnoli Irpino, passando per i prodotti caseari, l’olio, il pane fatto in casa, i funghi del Terminio fino agli straordinari vini DOCG. Tra gli ospiti d’eccezione, il primo flauto dell’orchestra RAI di Torino, Alberto Barletta, originario di Taurasi, al quale il presidente della Comunità Montana Terminio Cervialto, Nicola Di Iorio, ha consegnato una targa “quale irpino che, attraverso la sua arte sublime, ha dato lustro alla propria terra”. “Un ringraziamento particolare – afferma il presidente della Comunità Montana Terminio Cervialto, Nicola Di Iorio – va alle aziende del territorio, che hanno saputo valorizzare le proprie produzioni nella importante cornice del Salone del Gusto di Torino. Il successo dell’iniziativa “I profumi del Borgo Terminio Cervialto” conferma l’interesse crescente verso una realtà dalle indiscutibili eccellenze enogastromomiche, che al Salone del Gusto riescono ad essere valorizzate al meglio in una cornice di rilevanza internazionale. Proprio per questo intendiamo rafforzare ulteriormente il nostro rapporto con Slow Food, continuando una collaborazione che ci ha insegnato tanto in termini di valorizzazione dell’agroalimentare di qualità”. L’iniziativa è stata promossa nell’ambito del Progetto Integrato “Borgo Terminio Cervialto” e realizzato attraverso il POR Campania 2000-2006, Misura 4.7 “Promozione e marketing turistico” – intervento S001TC6 “Promozione del Turismo di Qualità”.(di Oderica Lusi)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here