“Al pronto soccorso di Avellino situazione disumana, i nostri anziani abbandonati, non gli cambiano nemmeno i pannoloni da giorni”. La denuncia dei parenti dei ricoverati

0
7157

“Al pronto soccorso di Avellino situazione disumana, i nostri genitori anziani abbandonati, non gli cambiano nemmeno i pannoloni da giorni”. La denuncia dei parenti dei ricoverati

La denuncia dei parenti di molti anziani ricoverati al pronto soccorso dell’Ospedale Moscati di Avellino.
Il signor Mario e il signor Ciro hanno raccontato quello che è accaduto ai genitori 90enni:
“Abbandonati nel pronto soccorso in cui c’è una situazione disumana, non c’è distanziamento, più di trenta persone,non vengono cambiati i pannoloni e spesso non c’è nemmeno un briciolo di umanità, situazione igienica precaria.
Per entrare e portargli un ricambio abbiamo dovuto chiamare i carabinieri. I nostri genitori piangono disperati.
Anche persone con tumori o con ferite gravi non vengono aiutate, lasciate lì per giorni in attesa di accertamenti.
Probabilmente ciò avviene per carenza di personale, ma queste situazioni non sono ammissibili, De Luca si vergogni”
Servizio di Enzo Costanza #CiVuoleCostanza