Al Castello di Gesualdo la seconda edizione di “Enorme. Piccolo Salone del Vino Artigianale”

0
2306

Dal 23 al 24 giugno 2024, il pittoresco Castello di Gesualdo (AV) ospiterà la seconda edizione di “Enorme. Piccolo Salone del Vino Artigianale”. Questo evento rappresenta una straordinaria occasione per appassionati, produttori e curiosi di immergersi nel mondo del vino artigianale, riscoprendo il valore della semplicità e della cura della terra.

Un’Iniziativa di Condivisione e Crescita

Nato dall’incontro di produttori, osti e amanti del vino, “Enorme” si propone di colmare un vuoto nel panorama vitivinicolo italiano, creando uno spazio di condivisione e dialogo. L’evento si svolgerà in una delle aree a storica vocazione vitivinicola, tra l’Irpinia e il Sannio, valorizzando i patrimoni culturali e naturali di queste regioni.

L’iniziativa, che ha riscosso un grande successo nella sua prima edizione nel 2023 al Castello d’Aquino di Grottaminarda, si sposta quest’anno nel borgo di Gesualdo, uno dei Borghi più Belli d’Italia. “Enorme” si arricchisce così di un contesto ancora più suggestivo, unendo la bellezza storica del Castello di Gesualdo alla qualità del vino artigianale.

Programma e Partecipanti

Durante i due giorni di manifestazione, i visitatori potranno incontrare oltre sessanta vignaioli provenienti da diverse regioni d’Italia, nonché da Slovenia, Francia e Spagna. Ogni azienda partecipante è stata selezionata per il suo impegno nella produzione sostenibile, escludendo l’uso di prodotti chimici di sintesi e rispettando il territorio.

Il programma prevede momenti di degustazione, laboratori e approfondimenti tematici. Saranno presenti installazioni artistiche di Kanaka Studio, Ortogonale Studio, Annibale Siconolfi alias Inward, e collaborazioni con Ecomunera APS, realtà impegnata nella promozione di progetti di trasformazione ecologica.

Il Fascino del Castello di Gesualdo

Il Castello di Gesualdo, con la sua storia legata alla famiglia omonima e al compositore Carlo Gesualdo, aggiunge fascino e significato all’evento. La maestosa architettura e la ricca storia del castello offrono un’esperienza immersiva unica, creando un legame profondo tra la bellezza delle aree interne e le storie dei vignaioli che le tutelano con passione.

Accanto al Castello, il Palazzo Pisapia ospiterà i laboratori, garantendo un accesso dedicato e separato dall’ingresso principale della manifestazione.

Una Cena da Non Perdere

A conclusione dell’evento, la sera di lunedì 24 giugno, si terrà una cena esclusiva con i vignaioli presso il ristorante La Pergola di Gesualdo. La cena sarà un’opportunità per continuare le conversazioni avviate durante la manifestazione, gustando piatti abbinati ai vini artigianali presentati.

Le prenotazioni per la cena possono essere effettuate tramite un form online o direttamente in biglietteria.

Un Appuntamento Imperdibile

“Enorme. Piccolo Salone del Vino Artigianale” si conferma come un appuntamento imperdibile per chi desidera esplorare il mondo del vino artigianale, conoscere nuovi produttori e territori, e partecipare a una celebrazione che mette al centro il rispetto per la terra e la qualità del lavoro artigianale.

Segnate in agenda: dal 23 al 24 giugno 2024, al Castello di Gesualdo, per un’esperienza enologica e culturale unica nel suo genere.