Aiello del Sabato, il comune investe per potenziare la videosorveglianza

0
822
Sicurezza: patto in Prefettura

L’Amministrazione Comunale si candida per potenziare la videosorveglianza in paese.
L’intervento, candidato al bando del Ministero dell’Interno, riguarderà varie zone del territorio. Una risposta alla domanda di sicurezza che arriva dalla comunità.

La popolazione locale, soprattutto quella che vive nelle frazioni è alle prese continuamente con il fenomeno dei furti nelle abitazioni, nonostante l’intenso e proficuo lavoro delle forze dell’ordine.

La giunta comunale, guidata dal sindaco Sebastiano Gaeta, ha deliberato l’approvazione del progetto che prevede l’installazione di nuove telecamere. L’investimento previsto sfiora i 60mila euro. Buona parte potrebbe arrivare da un finanziamento ministeriale, 10mila euro la quota di co-finanziamento da parte dell’amministrazione.

“La scorsa settimana, dopo un breafing con il consigliere delegato Marco Maretto ed il responsabile Filippo Nastro, abbiamo approvato 𝐢𝐧 𝐆𝐢𝐮𝐧𝐭𝐚 𝐂𝐨𝐦𝐮𝐧𝐚𝐥𝐞 𝐢𝐥 𝐩𝐫𝐨𝐠𝐞𝐭𝐭𝐨 𝐝𝐞𝐟𝐢𝐧𝐢𝐭𝐢𝐯𝐨 𝐩𝐞𝐫 𝐥’𝐢𝐦𝐩𝐥𝐞𝐦𝐞𝐧𝐭𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐢 𝐮𝐧 𝐬𝐢𝐬𝐭𝐞𝐦𝐚 𝐝𝐢 𝐯𝐢𝐝𝐞𝐨𝐬𝐨𝐫𝐯𝐞𝐠𝐥𝐢𝐚𝐧𝐳𝐚 𝐢𝐧𝐭𝐞𝐠𝐫𝐚𝐭𝐚 – dice il sindaco Gaeta – . Il piano è stato trasmesso in Prefettura e candidato al bando promosso dal Ministero dell’Interno, sperando in un finanziamento”.

La fascia tricolore tiene a sottolineare la guardia alta dell’ente difronte al fenomeno dei furti, e non solo, “Sul tema della sicurezza del territorio – rimarca il Primo cittadino – manteniamo alta l’attenzione, dialogando quotidianamente con Forze dell’Ordine e Prefettura nell’interesse di tutta la comunità. Che non lasceremo mai sola”.

Da circa due anni l’amministrazione comunale di Aiello del Sabato ha reso operativo l’Accordo di vicinato, sotto il coordinamento della Prefettura, proprio al fine di tentare di prevenire e cercare di mitigare l’escalation di furti nelle abitazioni.