Aggressione Micovschi, la Digos perquisisce la casa della ragazza indagata

0
2808

Aggressione Micovschi, la Digos perquisisce la casa della ragazza indagata insieme agli altri tre ultras dell’Avellino, tutti accusati di rapina ai danni del calciatore biancoverde. L’operazione della Digos è scattata questa mattina.

I tre tifosi vennero arrestati, come si ricorderà, grazie ad una brillante operazione della Diogs. All’incirca una settimana fa, sono stati scarcerati. Per loro solo l’obbligo di firma alla polizia giudiziaria. La ragazza è stata individuata successivamente.

I fatti risalgono al dopo partita Avellino-Foggia, disputata allo stadio “Partenio Lombardi”. I biancoverdi furono sconfitti ed eliminati dalla corsa per la promozione in serie B. Mentre stava ritornando a casa, l’auto di Micovschi fu affiancata da diverse vetture. Il calciatore fu fatto scendere e fu costretto a togliersi la tuta della società che aveva, perché “indegno” di indossarla.