Accusato di ricettazione auto, viene assolto, fatto non sussiste

0
51

Il Giudice monocratico del Tribunale di Avellino, dr. Cassano, ha assolto Liotta Mario, pregiudicato, dall’accusa di ricettazione di auto di provenienza estera. Il Liotta era stato fermato dai Carabinieri per un controllo ed a seguito di verifica e complessa indagine l’auto era risultata oggetto di sequestro penale nello stato estero per il reato di appropriazione indebita. Le prove hanno ,invece, dimostrato l’assoluta estraneità ai fatti del Liotta, di qui l’assoluzione con formula piena perché il fatto non sussiste. La difesa è stata sostenuta dall’Avv. Roberto Romano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here