Abuso d’ufficio: assolto sindaco irpino

Abuso d’ufficio: assolto sindaco irpino

24 Dicembre 2020

di AnFan – Il Tribunale di Taranto ha prosciolto il sindaco di Senerchia, Beniamino Grillo (difeso dall’avvocato Alfonso Laudonia), dall’accusa di turbativa d’asta e abuso d’ufficio, per l’affidamento della gestione della Fiera di Manduria alla ditta Rtt Service. Per l’accusa quell’assegnazione non aveva seguito un percorso trasparente, Grillo aveva sempre respinto con forza quella ricostruzione.

Il primo cittadino ha commentato: «Si è fatta definitivamente chiarezza su una vicenda su cui la minoranza consiliare ha speculato tanto. Sono state chieste le mie dimissioni e sono state attaccato a più riprese sulla base di un avviso di garanzia e di una iscrizione formale nel registro degli indagati. Una grave campagna di sciacallaggio nei miei confronti, mascherata da finto perbenismo”.