L’Abate di Montevergine in Croazia per la Rotta Culturale delle Antiche Farmacie

0
676
Farmacia_Montevergine

Abbazia di Montevergine: Prosegue l’impegno per la valorizzazione del patrimonio culturale materiale ed immateriale legato alla farmacia storica.

Lunedì 11 marzo l’Abate di Montevergine, Riccardo Luca Guariglia, parteciperà al 2° Forum Internazionale della Rotta Culturale del Consiglio d’Europa delle Antiche Farmacie e degli Orti Medicinali che si terrà a Fiume, in Croazia.

Si tratta di un importante evento cui partecipano rappresentanti di Spagna, Svizzera, Ungheria, Romania, Portogallo, Polonia, Croazia, Bosnia Herzegovina, Bulgaria, oltre all’Italia, tutti impegnati a valorizzare e a promuovere, insieme, l’importante patrimonio materiale ed immateriale legato a questa specifica Rotta Culturale Europea.

L’Abate Guariglia, con il suo impegno e la sua dedizione costantemente rivolti alla conoscenza, alla diffusione dei saperi, alle possibilità di miglioramento della sua comunità , all ’imprescindibile valore che la Cultura Benedettina, con la sua scienza e le sue opere, ha espresso ed esprime nel panorama europeo, non solo ha fortemente voluto la presenza dell’antica Farmacia di Montevergine nella rete internazionale , ma ha anche candidato presso il Comitato Internazionale la sua Abbazia come centro di coordinamento nazionale e di svolgimento del 3° Forum, che si svolgerà nel 2025 in coincidenza con l’Anno Giubilare.

Una candidatura che, tramite l’impegno dell’Abate, vuole portare a Montevergine il prestigioso riconoscimento del ruolo che l’antica Farmacia, e quanto ad essa collegato, dà e può dare al dibattito culturale europeo anche in termini di possibilità di sviluppo sostenibile delle comunità locali e dei territori.