A Mirabella la festa in onore di San Giovanni Bosco

A Mirabella la festa in onore di San Giovanni Bosco

15 Febbraio 2019

Si svolgerà anche quest’anno la consueta festa in onore di San Giovanni Bosco organizzata dall’Anspi, Associazione Nazionale San Paolo Italia – Circoli ed Oratori, della zona di Avellino. Un’occasione per riunire gli oratori, un modo per testimoniare la loro presenza sul territorio, sotto la protezione del Santo, maestro, ed amico dei giovani. La giornata in programma il prossimo 17 febbraio avrà come tema: “Don Bosco: un uomo da scoprire, un maestro da seguire!”.

La location scelta per l’edizione 2019 del raduno, che come consuetudine sarà un momento di condivisione e di festa, è la parrocchia del SS. Rosario al Passo di Mirabella, sede e centro dell’oratorio Anspi San Prisco; una nuova realtà oratoriale, che unisce piccoli e grandi, sotto lo sguardo del suo parroco, nonché presidente dell’oratorio don Marius Cadar .

La giornata interamente dedicata alla figura del Santo e maestro dei giovani vedrà come protagonisti bambini e ragazzi, che si cimenteranno in giochi, attività e tanto puro e sano divertimento, che li porterà a scoprire passo dopo passo la figura di don Bosco.

L’appuntamento è per domenica 17 febbraio alle 9. Dopo l’accoglienza curata dai padroni di casa, seguiranno bans e attività ludiche per i più piccoli. Alle 11 la partecipazione alla Santa Messa, presieduta da Sua Ecc. Mons. Arturo Aiello, vescovo della Diocesi di Avellino, culmine e centro dell’intera giornata di festa. Sarà questa l’occasione per sottolineare attraverso le parole del Vescovo, l’importanza della figura di don Bosco e degli oratori nella vita della Chiesa, ma anche e soprattutto nella vita civile.

Al termine della celebrazione, i bambini e i ragazzi proseguiranno le loro attività di giochi e di riflessione fino alle 16, quando a prender la parola sarà il presidente zonale Anspi di Avellino Lorenzo Stanco per i saluti finali. La giornata sarà arricchita anche dalla presenza di una delegazione degli oratori Anspi di Benevento e Ariano Irpino, come segno di unione e di amicizia. Insomma, sembra tutto pronto per vivere questo grande evento degli oratori, aperto a tutti coloro che vorranno vivere una giornata all’insegna del divertimento, della condivisione, della fratellanza sotto lo sguardo di don Bosco e di Maria Ausiliatrice.