A Grottaminarda l’inaugurazione degli orti sociali di Liberi per Liberare

0
38

E’ in programma domani, giovedì 21 ottobre, alle ore 17.30 presso il Santuario di Maria SS. di Carpignano, a Grottaminarda, l’inaugurazione del Progetto Orti Sociali realizzato dall’associazione Liberi per Liberare – LforL e finanziato dal CSV Irpinia Sannio –Cesvolab. Un piccolo sentiero naturalistico, spiegano dall’associazione, dove liberare la mente dai rumorosi pensieri di questi tempi: un primo passo per costruire con calma, pazienza e razionalità un senso di comunità e di aiuto reciproco.

A seguire, alle 18.30, la celebrazione eucaristica officiata dai reverendissimi Padre Nicola Di Rienzo e Padre Antonio Venuta nel corso della quale l’associazione presterà il proprio giuramento di servizio e renderà omaggio a chi ne ha sinora sostenuto le attività. Saranno, infatti, nominati soci onorari Giuseppe Bruno, entrepreneur irpino; Tiziana Perillo, dirigente della Polizia Penitenziaria; Franco Roberti, europarlamentare; Maria Felicia Gerarda Salerno, vicequestore della Polizia di Stato; e sarà offerto un particolare ringraziamento a Sabato Tufo, maresciallo maggiore Arma dei carabinieri.