60enne di Casalbore rinvenuto morto nel letto di casa sua

0
1364

Non rispondeva agli appelli di amici e vicini da qualche giorno, così sono stati allertati i soccorsi. Il 60enne è stato rinvenuto cadavere nel suo letto dai Vigili del Fuoco del distaccamento di Grottaminarda che hanno fatto accesso nell’appartamento al terzo piano di una palazzina forzando un infisso.

La triste vicenda in pieno centro a Casalbore, in via Pietro Paolo Parzanese dove l’uomo viveva da solo. Sul posto anche i sanitari del 118 che hanno potuto solo costatare il decesso e purtroppo anche l’inizio del processo di decompoizione  del cadavere e la Polizia Municipale di Casalbore che ha effettuato i rilievi del caso e tutto il conseguente iter procedurale.

Tutto lascerebbe pensare ad un malore che ha colto l’uomo nel sonno ma sono in corso le indagini. Informato dell’accaduto il Magistrato di turno della Procura di Benevento.

Impressione e cordoglio nel piccolo centro della Valle del Miscano dove l’uomo era conosciuto da tutti ed in molti avevano notato la sua assenza in paese da almeno una settimana ma avevano pensato ad un’influenza che lo aveva tenuto a casa, mai avrebbero imaginato un tale macabro epilogo.