Verso le regionali. Tavolo del centrosinistra: i rappresentanti pentastellati diserteranno l’appuntamento

Verso le regionali. Tavolo del centrosinistra: i rappresentanti pentastellati diserteranno l’appuntamento

4 Marzo 2020

Michele De Leo – I rappresentanti del Movimento Cinque Stelle non parteciperanno al tavolo regionale delle forze di centosinistra per discutere il percorso da seguire in vista delle prossime elezioni per l’ente di palazzo Santa Lucia. La comunicazione arriva direttamente da Valeria Ciarambino, capogruppo dei pentastellati nel parlamentino regionale. “Il capo politico del Movimento Vito Crimi – evidenzia la Ciarambino – mi ha informata di aver ricevuto dal segretario regionale del Partito Democratico, Leo Annunziata, l’invito a partecipare al tavolo previsto per la giornata di domani e rivolto alle forze di centrosinistra, per definire una strategia comune in vista delle prossime elezioni regionali. Un invito che Crimi è stato costretto a declinare. La decisione dei rappresentanti regionali del Movimento sarebbe dettata esclusivamente dalla decisione dei democrat di ricandidare Vincenzo De Luca alla carica di Governatore della Campania. “Il Movimento Cinque Stelle – aggiunge la capogruppo in consiglio regionale – ha fatto una scelta importante e di grande apertura verso tutti coloro che hanno a cuore il futuro della Campania: la disponibilità a rinunciare al proprio candidato presidente proponendo un uomo delle istituzioni, Sergio Costa, che incarna valori di legalità e tutela dell’ambiente, di cui la nostra terra ha un enorme bisogno. Per poter realizzare un cambiamento autentico e coraggioso, auspichiamo un’analoga disponibilità da parte del Partito Democratico a rinunciare alla candidatura di Vincenzo De Luca. Condizione che per il Movimento è imprescindibile e precede la possibilità di sedere a qualunque tavolo”. L’assenza ai lavori dei rappresentanti pentastellati potrebbe, invece, favorire il dialogo con le altre forze, Più Europa e Azione, che hanno sempre giudicato impossibile un’intesa con il Movimento Cinque Stelle.