Verso le regionali – Sabato a Summonte la prima uscita pubblica del partito scudocrociato

0
109

Michele De Leo – Avanti con la candidatura di Stefano Caldoro alla guida della Regione Campania, senza sé e senza ma. Il nuovo Partito del Popolo italiano sostiene con forza la candidatura dell’ex Governatore dell’ente di palazzo Santa Lucia e rilancia la possibilità di presentarsi all’appuntamento elettorale di primavera con una coalizione di centrodestra che escluda la Lega di Matteo Salvini. Una conferma in tal senso arriva dal deputato avellinese Gianfranco Rotondi che annuncia la prima uscita pubblica del nuovo movimento politico, in programma sabato 7 marzo nel piccolo centro di Summonte. Non è un caso che i vertici del partito abbiano scelto proprio una location in Campania per il primo appuntamento pubblico dopo la presentazione dello scorso 18 gennaio a Roma. “Saremo tutti a Summonte – evidenzia il parlamentare Rotondi -. Da Cesa a Gargani e Grassi, con tutti i fondatori del nuovo soggetto politico: saremo in campo per Stefano Caldoro, con o senza Lega. E’ questa la decisione dei popolari”. Il nuovo partito scudocrociato nasce dalla unione di 36 partiti e movimenti di ispirazione cristiana.