213 medici irpini senza terza dose di vaccino: rischiano la sospensione dall’Ordine

0
2573

213 medici irpini senza terza dose di vaccino: rischiano la sospensione dall’Ordine che gli impedirebbe di svolgere qualunque attività, sia nel pubblico, sia nel privato. Le diffide sono state inviate, sia tramite pec che tramite raccomandata.

Dovranno prenotare o fare la terza dose di vaccino entro i prossimi cinque giorni, altrimenti la sospensione dall’albo professionale sarà immediata. Il presidente dell’Ordine della provincia di Avellino, Francesco Sellitto, nei giorni scorsi aveva invitato tutti i colleghi che non avessero ancora provveduto a completare il ciclo vaccinale, ma non tutti lo hanno fatto.