100 candeline per Nonna Pasqualina di Zungoli. Il segreto? Una vita semplice

0
1256

Ancora una torta con cento candeline in Irpinia, terra di longevi. A raggiungere il traguardo di un secolo di vita Pasqualina Raffa di Zungoli. Grande festa tra palloncini colorati nel centro per anziani di Villanova del Battista che la ospita, alla presenza dei familiari, del parroco e dei sindaci di Zungoli, Paolo Caruso e di Villanova Raffaele Panzetta che le hanno portato fiori e targhe ricordo a nome di due comunità.

“I nostri auguri – ha detto il sindaco Caruso – e di tutta la comunità zungolese alla neo centenaria che ha spento le candeline attorniata dall’affetto dei suoi familiari, dei suoi nipoti e della comunità che la ospita. Compiere cento anni vuol dire avere vissuto importanti cambiamenti storici, sociali e culturali e significa anche diventare custodi della memoria storica e delle nostre radici.
Il segreto, come ci ha testimoniato la signora Pasqualina, sta nell’aver “fatto tante arti” ossia in una vita piena di impegno, sacrificio e di lavoro. Siamo orgogliosi di poter celebrare insieme questa giornata importante. A Pasqualina e a tutti i suoi cari rinnoviamo i nostri migliori auguri per altri giorni felici”.

Nonna Pasqualina con grande lucidità ha ringraziato per il gesto e scherzato sui suoi 100 anni. Una vita semplice, fatta di lavoro nei campi, tre figli, 6 nipoti e 3 pronipoti, ha sempre vissuto a Zungoli e di recente a Villanova presso il centro per essere assistita al meglio. Uno stile di vita il suo che accomuna molti centenari e che forse rappresenta il segreto per una vita così lunga ed in buona salute.