Zaolino: “Denso, quaranta nuovi posti di lavoro”

Zaolino: “Denso, quaranta nuovi posti di lavoro”

8 Giugno 2015

«Il nuovo piano di Fiat Chrysler Automobiles riguarda la provincia di Avellino. Previsti nuovi posti di lavoro». Ad annunciarlo è Giuseppe Zaolino, segretario provinciale della Fismic, che spiega le ripercussioni del Jobs Act e della stabilizzazione dei 1500 dipendenti di Melfi sull’intero Mezzogiorno.

Secondo il sindacalista, le nuove assunzioni, in Basilicata, possono rappresentare un volano di sviluppo anche per le aree interne della Campania. «Il nuovo piano, presentato da Alfredo Altavilla, responsabile europeo del gruppo Fca, può avere un riscontro positivo sull’intero indotto. La Denso, ad esempio, assumerà altri quaranta lavoratori. L’azienda di Pianodardine, dopo aver occupato già 120 persone, è pronta ad avviare nuovi colloqui, che saranno riservati soltanto ai figli degli operai».

L’esponente di categoria, però, non esclude un avvenire più roseo per l’Fma. «La riduzione delle ore di cassa integrazione è un segnale importante. Le novità, comunque, non finiscono. Dopo Melfi e Cassino, i prossimi investimenti riguarderanno lo stabilimento industriale di Pratola Serra. Entro il prossimo anno, potrebbero esserci nuovi posti di lavoro anche in Irpinia».

Zaolino, invece, si conferma preoccupato per il destino dell’ex Irisbus. «Il 18 giugno sarà il giorno della verità. Nell’incontro di Roma, capiremo il futuro dell’azienda e dei lavoratori della Valle Ufita. Non bisogna farsi prendere da facili ottimismi».


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

<