Volturara Irpina, Manganaro: “Lavoriamo insieme per il bene della comunità”

Volturara Irpina, Manganaro: “Lavoriamo insieme per il bene della comunità”

5 Ottobre 2020

Il neo primo cittadino al suo esordio: “Spero in un’opposizione costruttiva, ma se sarà solo ostruzionismo noi andremo avanti.” E sull’emergenza Coronavirus: “Noi Covid free, ma occorre rispettare le regole e indossare la mascherina per prevenire i contagi.”

Volturara Irpina, 5 ott – “Sarò il sindaco di tutti, lo sono già dal giorno della mia proclamazione. Lo ribadisco anche in occasione del primo consiglio comunale. Spero in una opposizione costruttiva, propositiva, ferma e anche rigorosa, ma comunque pronta a collaborare quando ci sarà di mezzo il bene superiore di Volturara. In tal caso, la porta dell’ufficio del sindaco sarà sempre aperta.” E’ quanto ha dichiarato il neo primo cittadino di Volturara Irpina, Nadia Manganaro, durante la prima seduta del consiglio comunale eletto lo scorso 21 aprile. La fascia tricolore, che succede a Marino Sarno, ha voluto dare alla comunità e alla minoranza un messaggio distensivo, ma al contempo di grande determinazione.

“Se dalle opposizioni dovesse arrivare soltanto ostruzionismo e cattiveria – ha aggiunto Manganaro, noi andremmo avanti seguendo le indicazioni degli elettori, che hanno espresso una percentuale così alta di consenso nei nostri confronti. Avremo la massima attenzione per le grandi opere, ma anche per la ordinaria manutenzione del centro abitato e delle nostre frazioni.”

“Attraversiamo un momento drammatico – ha proseguito poi il sindaco – siamo nel mezzo di una pandemia, Ad oggi Volturara è ancora uno dei pochi paesi senza contagi. Questo dato, tuttavia, non può tranquillizzarci. In molti paesi a noi confinanti, infatti, tantissimi colleghi sindaci sono alle prese con grandi preoccupazioni. Noi, però, dobbiamo mettercela tutta per continuare ad essere una comunità covid free: dobbiamo rispettare le regole, indossare tutti la mascherina per tutelare la salute nostra e dei nostri cari. Ma se in futuro si dovessero verificare dei contagi dovremo mantenere la calma, collaborare ed essere uniti. La nostra – ha osservato Manganaro – è un’amministrazione dove insistono competenze, professionalità ed esperienze invidiateci da tutti.”

Infine i ringraziamenti per la compagine che l’ha affiancata e sostenuta: “Inutile nascondere – ha detto Manganaro – l’emozione che provo indossando con immenso orgoglio e tantissima soddisfazione la fascia tricolore, onorata di guidare una squadra forte, pronta e capace di affrontare nuove sfide. Un grazie sentito a tutti i cittadini, a tutti coloro che hanno creduto in me, ai miei affetti, ai miei familiari, a tutto il Gruppo Sole che – ha chiuso il neo sindaco – considero una seconda grande famiglia.”