Volley – San Giorgio batte l’Olimpia Avellino, Pepe: “Valorizziamo i nostri giovani”

0
16

Pasquale Manganiello – Al Pala Sant’Egidio di Montefusco l’Olimpica Avellino viene battuta nettamente dal San Giorgio Volley per tre set a zero. La seconda gara del primo turno della Coppa Campania maschile ha visto l’ottima prestazione degli uomini di Franzese che hanno dominato conseguendo i seguenti parziali: 25-21 25-12 25-14. Nella prima partita era stata Atripalda a prevalere sui sanniti con il punteggio di 3-2. Il San Giorgio Volley chiude la prima fase a 4 punti e può sperare ancora nella qualificazione come migliore seconda, ma bisognerà attendere l’incontro che vedrà protagonista il Casagiove. Ora fari puntati sul campionato di Serie C che comincerà sabato prossimo. Il San Giorgio vanta tra le proprie file ben 4 atleti irpini: l’esperto venticanese Antonio Petrillo che, dopo anni vissuti in prima linea ad abbattere i muri avversari, quest’anno ha cominciato da libero; poi l’alzatore Maiello di Atripalda, Bonito di Passo Serra e l’avellinese Saccone.

Ne abbiamo parlato con il presidente del San Giorgio Volley, Luca Pepe:

Come giudica queste prime due partite ufficiali in vista del campionato che comincerà sabato prossimo?

“La squadra è in crescita e queste due partite sono state due ottimi test per verificare la nostra condizione e il livello degli avversari. L’Atripalda è una squadra che punta alle zone nobili della classifica e giocare alla pari rischiando di vincere, tra l’altro giocando nemmeno al massimo e con diverse assenze importanti, fa ben sperare.
L’Avellino ha iniziato da poco a giocare assieme, è una squadra molto giovane, come noi del resto, e ha bisogno di più amalgama. Noi contro di loro, purtroppo per l’Olimpica, abbiamo fatto un ottimo match restando concentrati con tutti gli atleti dall’inizio alla fine.”

Rispetto allo scorso anno quali sono le vostre ambizioni?

“Rispetto allo scorso campionato, dove più che altro per scaramanzia non avevamo dichiarato dall’inizio di puntare alla promozione, le ambizioni sono quelle di raggiungere quanto prima una salvezza tranquilla e di toglierci quante più soddisfazioni successivamente senza porci obiettivi specifici, se non quello di far crescere i nostri giovani atleti che hanno grande avvenire pallavolistico in prospettiva”.

Una squadra molto giovane affidata a mister Franzese.

“Mister Franzese è parte integrante del progetto San Giorgio Volley e ha dimostrato nonostante la sua giovane età di essere un vincente. Non andiamo quasi mai d’accordo, e questo penso sia il nostro punto di forza perchè ci confrontiamo con visioni diverse sui medesimi problemi.
La squadra è un gruppo molto giovane, figlio di quello che ha vinto il campionato lo scorso aprile, al quale abbiamo aggiunto giovani promettenti da Vitulano, Ariano e Atripalda, oltre a qualche veterano locale. Siamo fiduciosi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here