Vittima dell’incidente lungo l’Ofantina, non ce l’ha fatta Mario Salzarulo

0
7496

Non ce l’ha fatta Mario Salzarulo, vittima del tragico incidente stradale del 13 gennaio scorso lungo l’Ofantina che ha coinvolto due auto nel territorio del comune di Nusco. Aveva 67 anni.

Era stato trasferito al pronto soccorso del Moscati in codice rosso insieme al conducente dell’altra auto, un uomo di 51 anni di Montella. Inizialmente entrambi non presentavano gravi ferite, ma improvvisamente il quadro clinico di Salzarulo è cambiato. Tanto da essere intubato e trasferito in rianimazione.

In poche ore il peggioramento fatale. Si è spento nella tarda serata di ieri sabato 14 gennaio nel reparto di terapia intensiva del Moscati di Avellino.