Vis Mediterranea -Catania domani a Solofra e maxi schermo in piazza a Montoro

0
522

Domani la capolista della Serie C femminile Vis Mediterranea Soccer scenderà nuovamente in campo per disputare la ventottesima giornata di campionato. Calcio d’inizio alle 15.30 allo stadio “Agostino Galucci” di Solofra dove ad attendere le calciatrici irpine vi sarà il Catania quinta forza del campionato. La Vis Mediterranea cercherà di guadagnare l’intera posta in palio dopo il pareggio rimediato domenica a Matera. A tre giornate dal termine la compagine di Montoro proverà a chiudere ogni discorso anche dal punto di vista matematico. La squadra si è allenata con intensità in questi giorni dedicandosi alla tecnica e concentrandosi anche su come impostare questo match cruciale. All’andata al comunale “Di Nesima” di Catania la Vis Mediterranea aveva vinto facilmente il match imponendosi per 1-6. Ma era una squadra diversa dall’attuale Catania che non a caso ha scalato da allora la classifica. Vis Mediterranea Soccer-Catania sarà arbitrata da Daniele Aronne della sezione Roma 1. Quali assistenti avrà Massimiliano Napolitano della sezione di Caserta e Davide Eliso della sezione di Castellamare di Stabia. Porte chiuse come è noto ai tifosi che però, come annunciato ieri sui social, potranno seguire questa importante partita da un maxi schermo allestito in piazza Michele Pironti alla frazione Piano di Montoro. Tifosi che in questo modo provano, seppur a distanza, di far sentire alle proprie beniamine tutto l’affetto possibile visto che si apprestano a tagliare un importante traguardo sportivo. La dirigenza della Vis Mediterranea, con alcuni suoi esponenti, sarà anch’essa presente di fronte al municipio di Montoro. Ieri pomeriggio quest’ultima, e alcuni tifosi, hanno accompagnato la squadra nella chiesa di San Giovanni Battista e San Nicola da Tolentino dove don Adriano D’Amore ha accolto le calciatrici che hanno reso un omaggio al Santo Patrono di cui è in corso l’anno Giubilare. Un momento molto taccante e sentito.