Violenza sessuale su minore: ascoltate le sorelline

Violenza sessuale su minore: ascoltate le sorelline

24 Settembre 2021

Continua l’indagine della Questura di Benevento sulle presunte violenze sessuali subite da due sorelline residenti in un paese caudino. Le bambine hanno rispettivamente 2 anni e mezzo e  6 anni. Gli investigatori le hanno ascoltate durante l’incidente probatorio. Un interrogatorio svolto in modalità protetta, alla presenza di psicologi, che consente cristallizzare le prove e poi usarle in un eventuale processo risparmiando alle bambine una nuova deposizione in aula. 

I genitori delle ragazzine, assistite dall’avvocato Fabio D’Alessio, avevano denunciato l’accaduto. L’indagato, difeso dall’avvocato del foro di Avellino Ennio Napolillo, è accusato di aver condotto le due bambine in garage, con la scusa di voler mostrare loro dei gattini, e di aver poi “manifestato le sue attenzioni” alla ragazzina più piccola. Le due bambine erano scappate per poi raccontare tutto ai genitori.  L’indagato respinge ogni accusa.