Violenza in autostrada dopo Avellino-Ascoli: rinviati a giudizio nove tifosi ascolani

Violenza in autostrada dopo Avellino-Ascoli: rinviati a giudizio nove tifosi ascolani

9 Giugno 2016

Nove tifosi dell’Ascoli sono stati rinviati a giudizio per l’episodio di violenza verificatosi lo scorso 27 ottobre dopo il match disputato dalla propria squadra del cuore contro l’Avellino. Il prossimo 6 luglio tutti dovranno presentarsi davanti al giudice di pace di Avellino per rispondere dell’accusa di danneggiamento aggravato

Secondo l’accusa, il gruppo di ultrà bianconeri a bordo di un pullmino – circa duecento in totale quelli al seguito della formazione allora allenata da Mario petrone – si rese protagonista del lancio di un sasso che mandò in frantumi il parabrezza di una Fiat Panda con alla guida un giovane di Ariano Irpino.

Il fatto si verificò lungo l’autostrada A16 all’altezza del comune di Torre Le Nocelle. Immediato l’intervento di una pattuglia della Polstrada di Grottiminarda che impose l’alt al pullmino identificando e denunciando a piede libero tutti i supporters ascolani.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

<

Latests News

Oltre mille medici ancora senza vaccini in Irpinia. E’ allarme

Oltre mille medici ancora senza vaccini in Irpinia. E’ allarme.

23 Gennaio 2021

Irpinia, oggi 91 positivi: 12 a Montoro

Irpinia, oggi 91 positivi: 12 a Montoro. A comunicarlo tramite

23 Gennaio 2021