Vigili del Fuoco, in pensione il Capo Reparto Luigi Tomeo

0
1253

Oggi il Capo Reparto Luigi Tomeo dei Vigili del Fuoco di Avellino, dopo circa 40 anni nel Corpo Nazionale, lascia il servizio attivo per essere collocato a riposo per raggiunti limiti di età.

Al termine del Corso di addestramento teorico pratico svolto presso le Scuole Centrali Antincendi di Roma è stato assegnato al Comando di Varese nel 1986, per poi essere trasferito alla sede di Potenza poi di Napoli ed infine ad Avellino, dove ha prestato servizio come Capo Reparto ricoprendo il ruolo di Capo Turno.

Durante la sua lunga carriera ha preso parte a molteplici calamità, tra cui come Vigile Ausiliario, il terremoto in Irpinia del 1980; il sisma nelle regioni di Umbria e Marche colpite del 1997, ai soccorsi per il dissesto idrogeologico di Quindici e Sarno del 1998 e a quello di Cervinara del 1999, all’emergenza rifiuti in Campania 2007/2008, al sisma del 2009 in Abruzzo, ed all’emergenza neve in Irpinia.

Il Comandante Mario Bellizzi tracciandone le lodi ricorda che il Capo Reparto Tomeo lascia il servizio dopo una lunga carriera lavorativa nel Corpo, al quale ha fornito la sua
validissima esperienza.

A lui questo Comando deve molto per la professionalità, competenza, dedizione e altruismo che ha sempre caratterizzato il suo lavoro, una grande figura di Capo Turno che sarà davvero difficile sostituire. A Luigi vanno gli auguri di meritato riposo da parte di tutti i Colleghi del Comando di Avellino.