Vigili del Fuoco, oggi l’ultimo turno del capo reparto Pellegrino Testa. Gli auguri dei colleghi per il pensionamento

0
1209

Altro pensionamento importante in casa Vigili del Fuoco di Avellino. Oggi, 24 agosto, il Capo Reparto Pellegrino Testa effettua il suo ultimo turno di servizio attivo prima di essere collocato a riposo per limiti di età.

Rino, come tutti gli Amici lo chiamano, espleta attualmente la funzione di Capo Turno Provinciale della sezione C del Comando Irpino. Entrato a far parte come Vigile Ausiliario prima nel 1981, e dopo come Vigile Permanente nel 1986, ha iniziato la sua carriera presso il Comando di Varese, per poi essere trasferito nell’aprile del 1987 a Potenza, dove ha prestato servizio fino al 1990 allorquando viene trasferito presso i Vigili del Fuoco di Avellino.

Nominato Capo Squadra e poi Capo Reparto, ha preso parte alle maggiori emerge che hanno colpito la nostra nazione, come l’alluvione di Sondrio, vari eventi sismici, tra cui quello del Molise, dell’Umbria, dell’Aquila dove, avendo lì il figlio universitario, é stato uno dei primi ad intervenire presso la casa dello studente; il sisma del centro Italia ed in Emilia Romagna e per finire quello di Ischia.

Tantissime anche le emergenze a livello locale a cui ha preso parte, tra cui le maggiori nevicate, l’alluvione di Cervinara e del comune di Quindici, dove essendo intervenuto per primo ha contribuito a portare in salvo trenta persone rimaste bloccate sul tetto di un’abitazione, ricevendo per questa opera svolta la medaglia d’argento al valor civile.

Il Comandante Ing. Mario Bellizzi, tessendone le lodi, parla del Capo Reparto Testa Pellegrino come persona estremamente equilibrata, e dedicata al costante lavoro che ha contribuito al miglioramento del nostro Comando. A Rino vanno da parte di tutti i Colleghi ed Amici i migliori auguri di un meritato riposo.