VIDEO/Rastelli è sereno: “L’Avellino dà il meglio nelle difficoltà”

0
28

Manocalzati – Contro l’emergenza e le difficoltà – come sempre d’altronde – per ritrovare il sorriso attraverso un risultato importante. Il Bologna è una di quelle occasioni da cogliere al volo per rilanciarsi dopo un periodo di magra. Rastelli lo sa bene ma predica calma per giungere all’obiettivo dei tre punti.

Convinzione. “Dall’inizio del campionato siamo in emergenza, nonostante tutto siamo riusciti a conquistare risultati importanti. Abbiamo dato il meglio di noi stessi nelle difficoltà. Ritengo che la grande prova di carattere di Pescara abbiamo confermato le qualità del gruppo che ho a disposizione. Ecco perché vedo il bicchiere mezzo pieno e sono convinto che la squadra tornerà presto ai suoi livelli”.

Blasone. “Il carattere e la grinta raramente sono venuti meno. Domani dovranno continuare ad essere le nostre armi dopo aver ritrovato una certa autostima. Il Bologna ha qualità ed esperienza in tutti i reparti e vuole tornare in A in fretta e nell’immediato recuperare punti per strada ma noi non saremo la vittima sacrificale di turno. In settimana abbiamo prestato attenzione soprattutto al loro centrocampo dove Matuzalem e Laribi sono elementi in grado di fare la differenza. Ai miei uomini non chiedo mai di accontentarsi pur consapevoli della forza dell’avversario. Dobbiamo essere liberi mentalmente, a differenza delle ultime partite in casa dove la squadra ha avvertito la pressione. Mi aspetto uno stadio pieno contro una squadra blasonata, il pubblico dovrà darci una grossa mano”.

Recuperi. Visconti sta meglio e già a Pescara era in panchina. Regoli da domenica si è riaggregato al gruppo ma non è pronto per dare il suo contributo almeno dal 1’”.

Anemia. “Non butterei la croce addosso agli attaccanti, hanno avuto poche palle giocabili viste le difficoltà degli esterni e del centrocampo in generale. Sono mancati i rifornimenti”.

(Il video della conferenza stampa)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here