VIDEO/ Stop AstraZeneca: cancelli chiusi al Campo Coni di Avellino, domani il richiamo per gli over 80

16 Marzo 2021

Renato Spiniello – Cancelli chiusi questa mattina al centro vaccinale del Campo Coni dopo lo stop da parte dell’Aifa alla somministrazione del siero AstraZeneca: nessun insegnante in coda a via Tagliamento per ricevere la prima dose del farmaco, così come nessun over 80 era in attesa della dose di richiamo del siero Pfizer o Moderna. Questo secondo ciclo per gli anziani partirà da domani mattina nel capoluogo, mentre è già ripreso in Alta Irpinia, ad Ariano, Altavilla, Cervinara, Montemarano e Solofra.

Il blocco di AstraZeneca ferma le somministrazioni per scuola e forze dell’ordine: poco meno di 10.0000 gli operatori scolastici vaccinati, 2.000 quelli in divisa. Non è escluso che vista la situazione anche le inoculazioni programmate per la fascia di età 70-79 subiranno dei ritardi. Nel frattempo è comunque consigliabile prenotarsi attraverso l’apposita piattaforma regionale: da domani potranno registrarsi persone fragili e personale scolastico fuori sede.