VIDEO/ Sicurezza stradale, i calciatori dell’Avellino scendono in campo con la Polstrada

0
120

L’Us Avellino 1912 scende in campo al fianco degli agenti della Polstrada di Avellino nell’ambito del progetto di educazione alla sicurezza stradale “Rispetta le Regole, Vinci la Vita”, campagna di sensibilizzazione che vede impegnate tutte le 22 città del Campionato Serie B ConTe.it in uno alla Polizia di Stato, la Lega Nazionale Professionisti B e l’Associazione Lorenzo Guarnieri Onlus.

Stamane, la presentazione dell’iniziativa presso la sala stampa del Partenio-Lombardi alla presenza del comandante della Polstrada Renato Alfano, del responsabile rapporti istituzionali dell’Us Avellino Luigi Lallo accompagnato dal responsabile marketing del club biancoverde, Roberto Di Gennaro, e dall’addetto stampa Beniamino Pescatore; con loro i calciatori Angelo D’Angelo, William Jidayi, Davide Biraschi, Nicolas Napol, Milan Nitrianský, Marco Chiosa, Tommaso Bianco, Pietro Visconti, Samuel Bastien, Guido D’Attilio e Alessandro Ligi.

L’idea è finalizzata a creare un video di immediato impatto con immagini di facile comprensione, facendo un parallelo tra il campo e la strada, evidenziando quanto il rispetto delle regole porti ad un buon risultato sportivo, così come ad un comportamento di guida sicuro.

E proprio i tesserati dell’Avellino saranno i protagonisti di una clip che verrà girata nel corso dei prossimi giorni sul manto erboso del Partenio.

“Puntiamo a sensibilizzare i giovani e giovanissimi – ha spiegato il comandante Alfano perché i calciatori sono seguiti e amati da tantissime persone, sono a volte esempi e veicoli per poter trasmettere proprio alle giovani generazioni pillole di sicurezza stradale”.

alfano-lallo-avellinoIL BILANCIO DI UN ANNO – L’occasione odierna è stata utile anche per tracciare un breve bilancio delle attività della Stradale nel 2015: “Chiudiamo l’anno – ha detto Alfano – in media con i dati nazionali. L’Irpinia non presenta dati allarmanti sotto il profilo della sicurezza stradale anche se, anche sulle nostre strade, abbiamo registrato gravi incidenti. La nostra attenzione è e resterà alta. Noi salviamo vite umane sulle strade, continueremo dunque col monitoraggio dei sinistri per capire le cause e valutare possibili strategie di contrasto. In questa direzione va letto il protocollo sulla sicurezza stradale sottoscritto a novembre in Prefettura e il via ai primi controlli anti droga con test salivari che, grazie anche al supporto dell’Asl di Avellino e dei laboratori Asl di Sant’Angelo dei Lombardi, ci permettono di massimizzare i controlli nella consapevolezza che un giovane alla guida sotto l’effetto delle sostanze psicotrope rappresenta una mina vagante per la sua stessa persona ma anche per gli altri automobilisti”.

Infine, un passaggio sul derby Avellino – Salernitana, in programma sabato alle ore 15 al Partenio: “La Questura sta mettendo in atto tutte le misure di sicurezza, cui aderiamo anche noi come Polstrada; saremo impegnati a garantire la corretta viabilità e lo scorrimento delle tifoserie nella massima sicurezza”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here