VIDEO / Scandone, terza sconfitta consecutiva: vince Formia dopo un over-time

0
10

Oggi è andata in scena la prima giornata del girone di ritorno del campionato di serie B. La Scandone reduce da due sconfitte consecutive e ultimo posto in classifica ha affrontato la compagine di Formia che al suo attivo ha tre vittorie nelle ultime cinque gare disputate.

Partita punto a punto nel primo quarto che finisce con il punteggio di 20-21. Nel secondo quarto i biancoverdi piazzano un break di +15 spinti da capitan Riccio e Ani. Si va al riposo lungo con il risultato di 27-37.

Terzo quarto si apre con un +5 di Formia che cerca di ricucire lo svantaggio, ma Sousa tiene testa ai padroni di casa e porta Avellino al massimo vantaggio, 35-47 a metà quarto. Formia con Jovovic e Laguzzi riesce a chiudere il quarto sotto di 6 (48-54).

Ultimo quarto Digno e Scampone riportano Formia a meno 1, ma due triple di Mazzarese e i liberi di Riccio danno di nuovo un +9 ad Avellino. Time-out per i padroni di casa che rientrano in campo più determinati. Tripla di Cimminella e i liberi di Jovovic e Ianuale portano il Meta a -2 (63-65) a 3’35”. Tamburrini a 1’30″porta la sua squadra sul pari e poi con una tripla firma il vantaggio (75-72). Riccio accorcia le distanze (75-74) e un fallo su Mazzarese può portare Avellino alla vittoria, ma il giocatore dalla lunetta realiza un solo tiro libero, si va all’over-time.

Le squadre rientrano in campo, ma i biancoverdi commettono troppi errori in fase di attacco, ne approfitta Formia che con Tamburrini si porta a +6. Una tripla di Marra e sul finale di Costa non regalano la vittoria ad Avellino. La gara finisce con il risultato di  83-81.

Formia Basketball – Scandone Avellino 83-81

(20-21, 27-37, 48-54, 27-21)

Formia Basketball: Jovovic 18, Laguzzi 16, Tamburrini 15, Cimminella 11, Digno 9, Ianuale 7, Verazzo 4, Scampone 3, Grgurovic, Di Prospero ne, Tartaglione ne, Polidori ne. Coach: Di Rocco

Scandone Avellino: Riccio 19, Ani 14, Marra 12, Mazzarese 10, Sousa 8, Costa 7, Brunetti 5, Monina 4, Marzaioli 2, Trapani, Genovese ne, Mraovic ne. Coach: De Gennaro