VIDEO / Rieti incontenibile: Scandone mai in partita

20 Dicembre 2020

Nulla da fare per la Scandone contro la ‘corazzata’ Rieti. Arriva la prima sconfitta stagionale. I biancoverdi mai in partita.

Rieti parte subito con un break di 9-0. La Scandone realizza il suo primo punto dopo 4′ di gioco, con un libero di Sousa. I padroni di casa prendono il largo con uno scatenato Ndoja. Il primo quarto si chiude con il punteggio di 26-6.

Coach de Gennaro prova a piazzare una difesa a zona che sembra dare i suoi frutti, ma una serie di errori dei biancoverdi e un Ndoja inarrestabile, coadiuvato da Loschi, riportano Rieti a +19.

Si ritorna in campo dopo la pausa , ma la musica non cambia. Avellino prova a smuovere il punteggio con Galipo’ e Mazzarese ma il solito Ndoja affonda la Scandone e il terzo quarto si chiude sul 77-43.

Ultimo quarto l’Avellino sembra deciso a ricucire lo svantaggio e piazza un mini-break di 2-10. Rieti sembra meno aggressiva e permette qualcosa in più ai biancoverdi. Ma il gap tra le due squadre è tanto. Alla fine il punteggio vede 93-77.

Real Sebastiani Rieti: Di Pizzo 14, Sornoza, Drigo, Casini 11, Loschi 21, Kader, Cena 14, Provaroni, Provenzani 6, Ndoja 17, Taini 1, Diomede 9.

Scandone Avellino: Costa 2, Genovese, Galipo 7, Sousa 7, Ani 14, Brunetti 20, Riccio 13, Mazzarese 10, Marzaioli, Mraovic, Ragusa, Ianuale 4.